Consiglio di fondazione

Il Consiglio di fondazione è l’organo superiore del Fondo di garanzia.
È composto da tre rappresentanti dei dipendenti, da tre rappresentanti dei datori di lavoro, da due rappresentanti della pubblica amministrazione e da un membro estraneo a questa cerchia.
Il Consiglio federale nomina i rappresentanti dei dipendenti e dei datori di lavoro su proposta delle rispettive organizzazioni centrali e i rappresentanti dell’amministrazione pubblica su proposta del Dipartimento federale dell’interno. Il Consiglio federale nomina il nono membro del Consiglio di fondazione su proposta dei membri già eletti (Art. 4 e 5 dell’OFG).

Compiti

Il Consiglio di fondazione adotta tutte le misure necessarie per l’amministrazione e la rappresentanza del Fondo di garanzia:

  • fissa i tassi di premio e li sottopone all’UFAS per l’approvazione
  • controlla l’attività dell’Ufficio di Direzione
  • rappresenta la Fondazione nei confronti dell’autorità di vigilanza e dell’istituto collettore
  • dà mandato all’Ufficio di Direzione di amministrare e rappresentare il Fondo di garanzia
  • stipula contratti nell’ambito degli scopi della Fondazione
  • emana regolamenti
  • nomina l’Ufficio di controllo
  • presenta i rapporti annuali e i conti annuali all’autorità di vigilanza